Certificazioni

La Pianigiani Rottami ha conseguito nel corso del 2003 la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001 e, l’anno successivo, la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001, testimonianza chiara della volontà di tenere strandard prestazionali d’eccellenza.

Sistema di gestione qualità certificato n. SQ031379La nostra Azienda ha ottenuto la certificazione del sistema di gestione per la qualità, secondo la norma UNI EN ISO 9001: 2008, attestata da CSICERT, del gruppo IMQ, con la supervisione di SINCERT.

UNI EN ISO 9001: 2008

La nostra Azienda ha ottenuto la certificazione del sistema di gestione ambientale attraverso l’applicazione della norma UNI EN ISO 14001: 2004, attestata da CSICERT, allo scopo di monitorare, migliorare, ridurre gli effetti ambientali conseguenti all’attività produttiva svolta nella sede di Renaccio.

Sistema di gestione ambientale certificato n. SGA0445 UNI EN ISO 14001:2004

Clicca sui loghi per visionare le nostre attività certificate.

Regolamento (UE) n. 333/2011 del Consiglio del 31 marzo 2011
La nostra azienda ha ottenuto l’attestazione che il nostro sistema di gestione è conforme ai requisiti del Regolamento (UE) n. 333/2011, recante i criteri che determinano quando alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere considerati rifiuti ai sensi della direttiva 2008/98/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio. L’attività che è stata sottoposta a verifica è quella del trattamento dei rifiuti di ferro, acciaio ed alluminio.

Regolamento (UE) n. CE715-2013 del Consiglio del 25 luglio 2013
La nostra azienda ha ottenuto l’attestazione che il nostro sistema di gestione è conforme ai requisiti del Regolamento (UE) n. 715/2013, recante i criteri che determinano quando alcuni tipi di rottami di rame cessano di essere considerati rifiuti ai sensi della direttiva 2008/98/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio. L’attività che è stata sottoposta a verifica è quella del trattamento dei rifiuti di rame e di leghe di rame.

POLITICA AZIENDALE PER LA QUALITA’ E  L’AMBIENTE

No Comments

Post A Comment