Il WORKSHOP DEL 26 MAGGIO (ore 15), PROMOSSO DAL PROGETTO ERASMUS + “EwasteR” (Azione: Sector Skills Alliance)

L’evento sarà l’occasione per presentare i risultati della prima edizione del corso formativo pilota per “Esperti nella gestione delle attività di riuso e riciclo dei RAEE” svoltosi presso l’Istituto SARROCCHI nel periodo Gennaio-Marzo 2017 e a cui hanno preso parte alcuni studenti dell’Istituto (indirizzo robotica-elettronica). Il Workshop sarà anche l’occasione per promuovere e far conoscere le opportunità messe a disposizione dal progetto per poter intraprendere esperienze di mobilità all’estero prevalentemente per giovani aspiranti imprenditori nel settore dell’economia circolare applicata ai RAEE.

In particolare, il programma del Workshop darà l’opportunità di conoscere più nel dettaglio i contenuti del corso formativo pilota ed i risultati raggiunti dai 20 allievi partecipanti che hanno espresso il desiderio di approfondire e conoscere le tecniche e le abilità necessarie per poter intraprendere un’attività professionale nel settore delle gestione dei RAEE con un focus pbbvschiavone@gmail.comvschiavone@gmail.comarticolare alle aree del riciclo e riuso. Il corso formativo ha dato ai partecipanti anche l’occasione di incontrare esperti del settore ed alcune realtà imprenditoriali locali, fra cui quella dell’impresa “Pianigiani Rottami S.r.l.” di Siena, in cui gli allievi si sono recati, per poter assistere, di persona, al processo di smontaggio e riciclo di apparecchiature elettriche ed elettroniche grazie all’ausilio degli operatori lì presenti e del prof. Nicola Donatucci (Istituto SARROCCHI). L’impresa Pianigiani è fra l’altro partner esterno del progetto, avendo garantito un supporto tecnico alle attività fin dalle fasi inziali.

Durante il Workshop saranno anche presentate le opportunità di scambio e mobilità offerte dal programma Europeo ERASMUS per GIOVANI IMPRENDITORI. Al termine del percorso formativo, infatti, il progetto “EwasteR” ha permesso ai partecipanti più motivati ed interessati di intraprendere un percorso imprenditoriale nel settore RAEE, di affrontare un’esperienza di formazione/lavoro in un altro Paese Europeo. L’esperienza di mobilità permetterà agli aspiranti imprenditori di acquisire le competenze necessarie per avviare e/o gestire con successo una piccola impresa propria grazie allo scambio di conoscenze e di idee di business con imprenditori già affermati del settore di altri paesi EU, dai quali saranno ospitati e con i quali collaboreranno per un periodo da 1 a 6 mesi. Il soggiorno sarà cofinanziato dalla Commissione Europea. L’attenzione sarà rivolta anche agli imprenditori locali del settore i quali avranno a loro volta, attraverso il programma, la possibilità di ospitare un aspirante imprenditore di un altro Paese Europeo e di entrare a far parte di un network di imprese del settore RAEE riuso e riciclo insieme alle imprese degli altri paesi partner del progetto “EwasteR”: UK, Polonia e Cipro.

Il Workshop è promosso dal progetto Erasmus +” EwasteR” finanziato dal programma ERASMUS+ (Sector Skills Alliance). Il progetto, della durata di tre anni, è stato approvato dalla Commissione Europea nel 2014 insieme ad altre 5 proposte e racchiude 13 organizzazioni di 4 paesi europei (Italia, Regno Unito, Cipro e Polonia). Per l’Italia il progetto “EwasteR” vede il coinvolgimento dell’Agenzia Formativa E.RI.FO di Roma (Capofila del progetto), Terre di Siena Lab, Regione Toscana e della Regione Lazio.

No Comments

Post A Comment